Il cane salute


Infezione da Bartonella nei cani

Bartonellosi Canine

Bartonellosis è una malattia infettiva emergente batterica nei cani, causato dalla gram-negativi batteri Bartonella, che possono incidere gatti ed esseri umani e. Negli esseri umani, infezione del batterio Bartonella è anche conosciuta come malattia da graffio di gatto (CSD), anche se non sono stati necessariamente acquisita attraverso graffio di un gatto o di morso.

Il batterio Bartonella spp si trasmette attraverso le pulci ai cani, sabbia mosche, corsa, e zecche. Herding e cani da caccia sono a più alto rischio a causa di una maggiore esposizione a vettori come la sabbia vola, corsa, pulci, e zecche. Un altro aspetto importante di questa malattia è che entrambi i cani e gli esseri umani condividono un comune spettro di sintomi clinici.

Questa è una zoonosi, nel senso che può essere trasmessa tra animali ed esseri umani. Per fortuna, questa malattia non è mortale per gli esseri umani, ma pone ancora dei grandi rischi per i pazienti immunocompromessi, come quelli con il virus dell'AIDS, o quelli sottoposti a trattamento chimico.

Sintomi e tipi di

La maggior parte dei pazienti umani sono meno 21 anni. I seguenti sintomi sono comunemente visti negli esseri umani:

Red papule (piccolo urto dimensioni solido) al morso o graffiato sito
Linfonodi dolorosi della zona interessata
Brividi e brividi
Disagio
Inappetenza
Il dolore nei muscoli
Nausea
Funzioni cerebrali alterati
L'infiammazione della congiuntiva dell'occhio (occhio rosa)
Epatite

I sintomi nei cani comprendono:

Febbre
L'allargamento della milza e del fegato
Zoppia
Gonfiore e infiammazione dei linfonodi
L'infiammazione dei muscoli del cuore
Infiammazione e irritazione del naso
Infiammazione dell'occhio
Vomito
Diarrea
Tosse
Sequestri
Artrite
Nasale di scarico e / o sangue dal naso
Infiammazione del cervello
Molti altri sintomi simili a quella umana

Cause

Batterio Bartonella infezione
Storia di pulci o zecche
La trasmissione nei cani è attraverso flebotomi, corsa, zecche e delle pulci di esposizione
I cani che vivono in ambienti rurali sono a maggior rischio
La trasmissione della malattia da cani per l'uomo è sospettato di essere attraverso la puntura

Diagnosi

Di solito c'è una storia di morso di cane negli esseri umani affetti. Sintomi di infezione del batterio Bartonella includere una caratteristica papula nel sito della ferita morso.

Se il vostro cane si sospetta di infezione da Bartonella spp., il veterinario effettuerà un esame completo, che comprenderà laboratorio ordinato gli esami del sangue, un profilo biochimica, e una analisi delle urine.

Diverse anomalie possono essere presenti, come un ridotto numero di piastrine (le cellule necessarie per la coagulazione), o anemia. Un aumento del numero di globuli bianchi (Globuli bianchi), o leucocitosi può anche essere evidente nei test del sangue. Profiling Biochimica può rivelare anomalie negli enzimi epatici e una diminuita concentrazione di albumina (una proteina nel sangue) in cani affetti. Conferma della presenza di Bartonella spp. comporterà anche un risultato positivo di crescere, o coltura i microrganismi da un campione di sangue infetto. Una reazione a catena della polimerasi (PCR) test è un metodo più avanzato per rivelare DNA batterico utilizzando un campione di tessuto prelevato dalla lesione.

Trattamento

Negli esseri umani il morso o graffiato sito è pulito e accuratamente disinfettato. Nei casi con ingrossamento dei linfonodi o dolorose, linfonodi può essere aspirato per rimuovere pus eccesso. Generalmente, si tratta di una malattia minore, simile ad una comune influenza. Il riposo a letto è consigliato fino a quando i sintomi non siano cessati per impedire ulteriore aggravamento dei sintomi, e nei casi più gravi la terapia antibiotica può essere consigliato. La maggior parte dei casi si risolve in poche settimane, e in alcuni casi, sintomi minori, come gonfiore delle ghiandole e la stanchezza, può persistere per alcuni mesi.

Una consolidata protocollo antibiotico non esiste per il trattamento di bartonellosi nei cani. A seconda dei sintomi, una selezione di antibiotici sarà effettuata dal veterinario su base individuale.

Prevenzione

La migliore prevenzione è quella di proteggere il vostro cane nel miglior modo possibile da esposizione a pulci, zecche, sabbia mosche, e pidocchi.